Sistema di Governance

La struttura organizzativa a “tripla elica” (ricerca – autorità locali – imprese) del consorzio è in linea con le politiche europee sui cluster tecnologici e rappresenta uno strumento particolarmente efficace per aumentare la competività e promuovere l’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale.
Il sistema di Governance è caratterizzato dalla forma giuridica del Consorzio. Questo consente una governance chiara e trasparente e con costi di gestione contenuti. Gli organi consortili sono: il Presidente, il Consiglio Direttivo (CD) l’Assemblea dei Soci ed il Collegio dei Revisori.
Il CD può avvalersi di un Comitato Tecnico Scientifico (CTS) con il ruolo di indirizzo strategico e di programmazione per le attività del distretto.
Le attività del Distretto sono svolte utilizzando le risorse messe a disposizione dai partner, sia in termini di personale che di infrastrutture.
Nella fase iniziale il Consorzio si è avvalso esclusivamente del personale dei soci. Attualmente, anche sulla base dei recenti successi in ambito europeo, il Consorzio si sta dotando di personale proprio

Il Presidente del Distretto Tecnologico TeRN è Antonio Colangelo ed i membri del CD:

  • Marcello Maranesi e Ing. Giuseppe De Nicola – e-Geos;
  • Vincenzo Cuomo – CNR;
  • Felice Carlo Ponzo – ReLUIS;
  • Massimo Iannetta – ENEA;
  • Aldo Schiassi – ARPAB;
  • Cosimo D’Ercole – CREATEC.