Editoriale di Mauro Facchini CE Capo Unità Copernicus sull’Osservatore Copernicus: Promuovere la disponibilità e l’utilizzo di dati aperti attraverso un hackathon

Editoriale di Mauro Facchini CE Capo Unità Copernicus sull’Osservatore Copernicus: Promuovere la disponibilità e l’utilizzo di dati aperti attraverso un hackathon

La quantità di dati generata dal programma Copernicus sta aumentando in modo esponenziale e sono necessarie più persone che sappiano utilizzare e sfruttare il suo potenziale e benefici. Quale posto migliore per queste persone per incontrarsi ed esplorare queste nuove opportunità di un hackathon?

L’Osservatore di Copernico, ha pubblicato un articolo su #OpenDataHack, un hackathon recentemente organizzato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche di medio periodo (ECMWF). Leggendo questo articolo, imparerai come 70 sviluppatori, data wranglers, scienziati e appassionati di dati hanno immaginato cosa potrebbero fare con un archivio di 130 petabytes di dati meteorologici!

Per saperne di più: Link